Direkt zum Inhalt springen

Benvenuti a Sirnach!

DE | EN | FR | IT

La Sua visita al nostro sito municipale ci fa molto piacere. Nel nome del consiglio comunale e dei miei collaboratori le do il benvenuto e La invito ad unirsi ad una passeggiata nei nostri paesi: Sirnach, Busswil, Littenheid, Horben e Wiezikon e dintorni.

Sirnach è un comune attraente nel sud della Turgovia (Thurgau) che offre ai suoi 7'500 abitanti un’infrastruttura moderna ed un livello di vita elevato. Un paesaggio pittoresco ed intatto invita a fare escursioni a piedi ed in bicicletta.

Grazie all’ autostrada A1 e la linea ferroviaria FS Winterthur-San Gallo, i nostri paesi dispongono di eccelenti comunicazioni per mezzi di trasporto privato e pubblico. Il collegamento tra Sirnach e la metropoli economica di Zurigo sarà possibile ogni mezz’ora dalla stazione di Sirnach. In macchina, prendendo l’auto- strada, l’ aeroporto intercontinentale di Zurigo-Kloten è raggiungibile in soli 40 minuti.

Le famiglie apprezzano le molte possibilità formative che si trovano in questa regione come ad esempio la scuola primaria comunale o il sistema scolastico di Wil che dispone anche di istituzioni di formazione professionale e di insegnamento medio. Con questi centri educativi i giovani hanno alternative molto valide per raggiungere le loro mete di studio e preparazione professionale.

Inoltre siamo orgogliosi delle intense attività sociali e culturali, per darLe un esempio ricordiamo l’associazione teatrale che con le sue rappresentazioni di operette gode di gran prestigio e stima al di lá delle nostre frontiere. C’è però anche un’immensa creatività da parte dei numerosi círcoli culturali locali che offrono una gamma di programmi più svariati.

Grazie a tutte queste circostanze favorevoli, molte imprese decidono di stabilirsi nel nostro comune.

Se Lei desidera informazioni più dettagliate, La invito a visitare le seguenti pagine. Buon divertimento con il suo giretto virtuale!

L’aspettiamo a Sirnach!

Il sindaco, Kurt Baumann
E-Mail

Imagebroschüre Gemeinde Sirnach [pdf, 2.39 MB]